20° Concorso Fotografico Nazionale “Città di Caiazzo” a cura dell’Associazione Fotografica “Elvira Puorto”

20° Concorso Fotografico Nazionale “Città di Caiazzo”
Una meravigliosa avventura che si ripete ogni anno.

Un appuntamento che spesso coincide con l’inizio delle festività natalizie, infatti sono sempre numerose le attività che si susseguono durante la cerimonia di premiazione del Concorso Fotografico “Città di Caiazzo” che ormai è arrivato alla sua 20° Edizione.

Un’edizione molto bella dal punto di vista qualitativo, numerose sono state le opere presentate e tutte meritevoli per l’alto spessore tecnico e creativo.

Il concorso è patrocinato UIF Unione Italiana Fotoamatori, le sezioni erano suddivise in:

Foto a colori – Foto Bianco e Nero – Tema Speciale “Borghi Campani”

La mostra fotografica si è svolta all’interno del magnifico Chiostro del Comune di Caiazzo (CE) dove resterà per tutto il periodo Natalizio.

Sono intervenuti alla cerimonia di premiazione:
Stefano Giaquinto
Sindaco di Caiazzo
Diamante Marotta
Presidente dell’Associazione Fotografica “Elvira Puorto”
Rossano Orchitano
Segretario Regionale Campania UIF
La Città tutta di Caiazzo (CE) con i suoi favolosi cittadini semprepresenti con il loro supporto.

Alcuni cenni sulla città di Caiazzo:

Caiazzo si trova  a 17 Km da Caserta e  a 200 mt. d’altezza,  sorge in una posizione che domina la media valle del Volturno, risultando quindi punto di riferimento per escursioni naturalistiche. Il vasto territorio caiatino si inserisce nella ampia ansa che il fiume Volturno esegue per invertire la direttrice nord-est e assumere quella est-ovest che lo porta nella Pianura Campana e alla foce sul litorale domizio.  È centro agricolo con notevoli attività artigianali e industriali per la produzione di latticini e olio, ha un borgo antico di particolare interesse, ricchezza e bellezza.  E’ medaglia d’argento al merito civile. È gemellata con la città di Ochtendung inGermania, fa parte dell’Associazione Città dell’olio e di Cittaslow.
Fonte: Comune di Caiazzo

Insomma tutto questo per dire che Caiazzo è unarealtà che va vissuta nel suo favoloso contesto, quindi non vi resta altro dafare che andare a visitarla.